BRIAN AUGER’S OBLIVION EXPRESS feat. ex ‘Santana’ ALEX LIGERTWOOD (GB)

Ingresso: 25,00€
Minori di 30 anni: 13€ (regolamento sconti)

Due veri mostri sacri: il ‘guru’ dell’Hammond e la ex voce di Santana

Ritorna a distanza di 12 anni dal suo ultimo concerto sul nostro palco uno dei tastieristi jazz e rock più prolifici e carismatici dei nostri tempi, unanimemente considerato il ‘guru dell’Hammond’ e il ‘Padrino dell'acid jazz’ grazie a oltre 20 album pubblicati, svariate Nominations ai Grammy e 10 album nella classifica ‘Hot 100’ di Billboards. Bastano pochissime parole per presentare questo gigante della musica mondiale: attivo sin dai prim anni ’60, ha collaborato con Rod Stewart, Julie Driscoll e persino Jimi Hendrix e ha registrato con The Yardbirds, Eric Clapton, Van Morrison, Eric Burdon, Pete York e Jon Lord. Nato in Inghilterra, si è trasferito da svariati anni in California e con grande energia e carisma continua a pubblicare uno dopo l'altro album di grande successo. Con il remake del celebre progetto Trinity negli anni 2011 e 2012, le sue esibizioni sono state accompagnate da uno straordinario interesse da parte dei media e del pubblico. L’attuale formazione dell’Oblivion Express vede Karmah Auger alla batteria e Andreas Geck al basso, a cui si aggiunge per l’occasione il mitico Alexander Ligertwood. Conosciuto in tutto il mondo come la voce della band di Santana, il cantante, chitarrista e batterista scozzese Ligertwood è stato per sedici anni in tour con Carlos Santana (fino al 1994) ed è presente in diversi album del gruppo. Negli anni ’60 Alex si è esibito nelle band di Jeff Beck e Maggie Bell e poi, negli anni ’70, con gli Oblivion Express. È stato parte dei Go Ahead insieme ai membri dei Grateful Dead Bill Kreutzmann e Brent Mydland; è apparso nel Grateful Dead side project; si è esibito al fianco di John Cipollina and friends (1988), della Average White Band (1989) e di David Sancious.
http://brianauger.com/