BRIAN AUGER’S OBLIVION EXPRESS (GB - USA)

Ingresso: 25,00€
Minori di 30 anni: 13€ (regolamento sconti)

Attenzione: il concerto era stato inizialmente annunciato come 'Brian Auger's Oblivion Express feat. ex Santana Alex Ligertwood'. A causa di un imprevisto problema medico, Alex Ligertwood non potrà pendere parte al tour Europeo di Brian Auger, che ha immediatamente provveduto ad una degnissima, entusiasmante sostituzione. Siamo sicuri che Alex si rimetterà presto e gli facciamo i nostri più sinceri auguri.

Un vero mostro sacro: il ‘guru’ dell’Hammond

PRENOTAZIONI CHIUSE ALLE ORE 17.40
AMPIA DISPONIBILITA' DI  POSTI IN PIEDI
VENITE DIRETTAMENTE AL CLUB DALLE ORE 20.30

Ritorna a distanza di 12 anni dal suo ultimo concerto sul nostro palco uno dei tastieristi jazz e rock più prolifici e carismatici dei nostri tempi, unanimemente considerato il ‘guru dell’Hammond’ e il ‘Padrino dell'acid jazz’ grazie a oltre 20 album pubblicati, svariate Nominations ai Grammy e 10 album nella classifica ‘Hot 100’ di Billboards. Bastano pochissime parole per presentare questo gigante della musica mondiale: attivo sin dai prim anni ’60, ha collaborato con Rod Stewart, Julie Driscoll e persino Jimi Hendrix e ha registrato con The Yardbirds, Eric Clapton, Van Morrison, Eric Burdon, Pete York e Jon Lord. Nato in Inghilterra, si è trasferito da svariati anni in California e con grande energia e carisma continua a pubblicare uno dopo l'altro album di grande successo. Con il remake del celebre progetto Trinity negli anni 2011 e 2012, le sue esibizioni sono state accompagnate da uno straordinario interesse da parte dei media e del pubblico. L’attuale formazione dell’Oblivion Express vede Karmah Auger alla batteria e Andreas Geck al basso, a cui si aggiunge per l’occasione il mitico Lilliana de Los Reyes, cantante e percussionista di George Benson, la cui strepitosa voce consentirà a Brian di riproporre molti brani del periodo con Julie Driscoll e Trinity.
http://brianauger.com/