I nostri Corsi

Corsi 2019/2020 - MUSICA e DANZA POPOLARE

Corso di Organetto, Corso di Violino, Corso di Musica di Insieme

I nostri due corsi di strumenti musicali prevedono lezioni frontali individuali e chiunque può accedervi, anche a differenti livelli di apprendimento dello strumento: dai principianti assoluti a chi desidera perfezionare o affinare una tecnica già consolidata.
Dopo il successo degli scorsi anni è un vero piacere rinnovare l'incarico al nostro docente per il terzo anno consecutivo, Rémy Boniface, talentuoso polistrumentista valdostano, membro della rinomata famiglia Boniface e di vari ensemble tra i quali ricordiamo i Trouveur Valdoten e l'Orage.
Anche quest'anno Rémy propone due distinti corsi nei quali ciascuno strumento, Organetto o Violino, è suonato in chiave tradizionale.

Inizio corsi: martedì 15 ottobre 2019
Riunione introduttiva e iscrizione:
martedì 8 ottobre 2019 - ore 18.30
Presso: FolkClub - via Ettore Perrone 3 bis - Torino

Orari di lezione: di martedì, ogni due settimane, tra le ore 11.00 e le ore 20.30
(l'orario preciso di ciascuno dei corsisti verrà concordato nel corso della riunione introduttiva)
Totale: 10 appuntamenti della durata di 45 minuti ciascuno.
Termine corso: metà marzo 2020
Costo: 300 euro a persona

Corso di Organetto

(principianti e avanzati, 2 file 8 bassi o tre file)

Per Rémy questo è il terzo anno come docente del rinomato corso di organetto del FolkClub; nel 2017 Rémy ha raccolto il glorioso testimone da suo fratello Vincent, docente per quattro stagioni, ereditato da Simone Bottasso che lo aveva tenuto nelle 4 edizioni ancora precedenti.

REPERTORIO:

  • Melodie tradizionali delle Alpi Occidentali
  • Composizioni per la danza
  • Melodie su tempi dispari

TECNICA:

  • Abbellimenti
  • Accordi e accompagnamento armonico
  • Introduzione all’improvvisazione (libera e su una griglia di accordi)
  • Studio di scale e arpeggi
  • Sviluppo dell’uso della mano sinistra
  • Lettura della partitura

Corso di Violino

(principianti e avanzati)

REPERTORIO:

  • Brani provenienti dalla tradizione violinistica popolare (Alpi, Francia, Romania, Grecia, Turchia, Irlanda, Stati Uniti...).
  • Composizioni per la danza

TECNICA:

  • Mano sinistra: abbellimenti, scale e arpeggi, introduzione all’improvvisazione, seconde voci, bicordi d’accompagnamento, lavoro sull’apprendimento ad “orecchio”;
  • Mano destra: arcate su tempi binari e ternari, abbellimenti, accompagnamento ritmico, dinamiche (dal pianissimo al fortissimo)
  • Lettura della partitura

Corso di Musica di Insieme (su Organetto)

(principianti e avanzati, 2 file 8 bassi o tre file)

Sollecitato in tal senso e a più riprese dai partecipanti ai suoi corsi, quest'anno Rémy ha deciso di proporre anche un interessantissimo corso di Musica di Insieme con Organetto, ovviamente aperto a tutti, ma specificamente rivolto a chi ha già seguito uno o più suoi corsi. Per questa ragione, il corso inizierà a seguire il tradizionale corso di Organetto.
Naturalmente le lezioni saranno lezioni di gruppo e non individuali.

Inizio corso: martedì 31 marzo 2020
Iscrizione presso: FolkClub (contattarci telefonicamente o via e_mail per informazioni e iscrizione)

Orari di lezione: di martedì, ogni due settimane, orario serale
(l'orario dettagliato verrà definito insieme ai partecipanti)
Totale: 4 appuntamenti della durata di 90 minuti ciascuno.
Termine corso: metà maggio 2020
Costo: 60 euro a persona

 

Laboratorio di Danze del Sud Italia e delle tradizioni del mondo

Pizziche, tamurriate, tarantelle calabresi, tarantelle del Gargano si alterneranno a danze labirinto, a cerchio e di coppia, appartenenti alle tradizioni dei popoli del mondo.
Cos’ha in comune la danza del fuoco Maya con la tarantella calabrese?
Quali sono gli elementi rituali della pizzica pizzica che ritroviamo nella danza tradizionale mapuche?
Cosa accomuna numerose danze della tradizione franco-provenzale con alcuni rituali sufi?
Il laboratorio, aperto a tutti (principianti, amatori, esperti, etc.) propone un viaggio tra differenti culture, attraverso il repertorio coreutico di diversi continenti, attingendo agli strumenti dell’Espressione Corporea, della Danzamovimento e del Teatrodanza.

Inizio corso: mercoledì 2 ottobre 2019.
Riunione introduttiva e iscrizione: mercoledì 25 settembre - ore 20.00
Presso: FolkClub - via Ettore Perrone 3 bis - Torino

Orari di lezione: ogni mercoledì, dalle ore 20.00 alle ore 22.00
(l'orario definitivo verrà definito insieme ai partecipanti al corso)
Totale: 12 appuntamenti di gruppo della durata di 2 ore ciascuno.
Termine 1° corso: 18 dicembre 2019
(è previsto un eventuale secondo modulo, a partire da inizio 2020)
Minimo iscritti: 10 persone
Costo: 150 euro a persona

Docente: Erika Valentini

Danzamovimentoterapeuta diplomata presso la Scuola di Arti Terapie diretta da Vincenzo Bellia, conduce gruppi di danzamovimentoterapia per la promozione del benessere, in ambito clinico e nelle relazioni di aiuto. Danzatrice e insegnante di danze del sud Italia per la Compagnia Artistica La Paranza del Geco (Torino), partecipa in qualità di docente ai principali festival europei e a diversi atelier di danze tradizionali, in Italia e all’estero (Francia, Inghilterra, Portogallo, Florida, Israele).
Ricercatrice nell'ambito delle danze e delle musiche popolari, da diversi anni studia la funzione terapeutica del ritmo nelle culture tradizionali, con particolare riferimento al Tarantismo e al fenomeno della trance nelle danze rituali dell’Africa occidentale. Approfondisce il metodo dell’Expression Primitive a Parigi, presso l’Atelier du Geste Rythmé  diretto da France Schott-Billmann. Di formazione prevalentemente jazz-contemporanea, studia tecniche di perfezionamento jazz a Roma, con il coreografo RAI Alberto Rossi. Intraprende lo studio del flamenco presso l’Accademia Arte y Flamenco di Torino diretta da Monica Morra.
Dopo aver conseguito il diploma di Istruttore fitness, si specializza nella preparazione atletica funzionale dei danzatori, attingendo alle tecniche base di Pilates, Dancers’s Workout, Core Stability e  P.H.A. (Peripherial Heart Action). Responsabile di diversi progetti di ricerca nelle arti terapie e delle terapie assistite da animali, collabora con strutture socio-assistenziali in Italia e all’estero, tra cui i centri di delfinoterapia Water Planet USA in Florida, la Fundacion Mario Leurinda in Honduras e il Dolphin Reef di Eilat (Israele), specializzati nella prevenzione e nella cura dei disturbi dell'età evolutiva e dello spettro autistico.