BANDA ELASTICA PELLIZZA

L'ingresso al FolkClub è strettamente riservato ai soci, clicca qui per diventarlo

03/05/2019 ore 21:30

Prenotazione posti

Ingresso: 15.00 €   Minori di 30 anni: 8.00 €   leggi regolamento sconti

Anteprima nazionale dell’album
Le più migliori

Era il 25 gennaio 2008 quando Banda Elastica Pellizza (BEP per gli amici), voluta e sostenuta da Franco Lucà, presentava sul palco del FolkClub il suo primo e fortunato album La parola che consola. Ora la BEP ritorna sul luogo del delitto, in anteprima nazionale, con il CD antologico Le più migliori: Banda-Elastica-Pellizza.jpguna collezione di 15 brani, di cui tre inediti, che raccoglie il meglio dai tre album fin qui pubblicati per EGEA: La parola che consola (2008), Oggi no (2012), Embè? (2015). La formazione è quella consolidata e vede Pellizza alla voce e chitarra, Bati Bertolio alle tastiere e fisarmonica, Andrea Sicurella alla chitarra e clarinetto, Alessandro Aramu al basso e Paolo Rigotto alla batteria. Un viaggio nel caleidoscopico mondo di Daniele Pellizza Pelizzari, autore di musiche e testi, dove trovano posto personaggi cialtroneschi, donne di sogno, massaggiatrici Chakra, aperitivi, chiappe, nuvole, dentiere e altro ancora.
L’esordio discografico di Banda Elastica Pellizza avviene nel 2005 con l’EP Goganga, ma è grazie alla pubblicazione de La parola che consola (2008), che la BEP viene notata da pubblico e critica, vincendo la Targa Tenco/SIAE. Sono ospiti del disco Roberto Freak Antoni, Antonio Marangolo e Furio di Castri. Nel 2009 la Banda Elastica Pellizza partecipa a Tributo a Fabrizio De André BEP.jpg(Concerto Live RAI Radio 1 Musica) con Mauro Pagani, Morgan e Massimo Bubola. La Banda viene invitata da RAI Radio 3 ad esibirsi live nelle trasmissioni Terzo Anello e Fahrenheit in diretta dal Salone del Libro di Torino. La trasmissione radiofonica Caterpillar di RAI Radio 2 programma per molti mesi il singolo Mi Ma, e la BEP è protagonista del concerto di chiusura del Caterraduno 2009 a Senigallia. Sempre nel 2009 vince il Premio M.E.I. come Rivelazione Indie, riceve la Targa Bigi Barbieri 2009 come artista rivelazione al Festival della Canzone d’Autore Umoristica Dallo Sciamano allo Showman ed è ospite di Stefano Bollani e David Riondino nella trasmissione di RAI Radio 3 Il Dottor Djembe’. Nel marzo 2012 esce il secondo album, dal titolo Oggi No. Il singolo Gerani sui balcani (di Pietroburgo) viene programmato da La Zanzara, programma radiofonico di Radio24. Banda-Elastica-Pellizza-smart-copy.jpg Sempre nel 2013 Radio Capital invita i cinque della BEP per una puntata a loro dedicata nel programma Sentieri Notturni condotto da Sergio Mancinelli, che nel 2014 utilizza un jingle della BEP per la nuova stagione del suo programma.
Tra il 2013 e il 2014 la Banda si dedica a diverse sessioni di registrazione, in particolare registra tutte le parti strumentali dell’album Opinioni da Clown di Giangilberto Monti, e di Cose di questo Mondo del cantautore Giorgio Autieri, entrambi arrangiati dall’elastico Bati Bertolio. Sempre nel 2014, durante il suo Undecennale Tour, la BEP partecipa a Collisioni Festival a Barolo. Durante l’estate e l’autunno 2014 registra il suo terzo album Embè? pubblicato il 13 aprile 2015.

Prossimi concerti

programma completo
25/03/2019 ore 00:59:40 | Jeff Php Framework, realizzato da Otto srl | accesso volontari - Cookie Policy